Alla scoperta degli operatori ferroviari europei

da Andrea De Clementi, il 04 ottobre 2017 | Aggiungi commento

Chi utilizza Trainline per acquistare i propri biglietti del treno ormai lo sa bene: sul nostro sito e la nostra app potete trovare tutti i biglietti Trenitalia e Italo per viaggiare da nord a sud della penisola. Alta velocità per chi vuole viaggiare comodo e non ha tempo da perdere, regionali e Intercity per chi preferisce prendersela comoda, o ancora treni notte per chi vuole arrivare riposato a destinazione: su Trainline trovate sempre la soluzione che fa per voi.

Ciò che forse alcuni di voi non sanno è che su Trainline sono disponibili anche i biglietti di molti dei principali operatori ferroviari europei – e la nostra offerta è in continua espansione.
Di alcuni di questi operatori vi avevamo già parlato in modo dettagliato, ma per chi si fosse sintonizzato solo ora su Trainline ci è sembrato utile fare un riassunto delle puntate precedenti.

Di seguito troverete una lista dei principali operatori ferroviari europei per i quali vendiamo i biglietti su Trainline. Se state pianificando un viaggio attraverso l’Europa, molto probabilmente troverete la soluzione che state cercando!

SNCF

SNCF è l’operatore ferroviario più amato dai francesi, con circa 15.000 treni al giorno e 2 miliardi di passeggeri l’anno. Le tipologie di treni SNCF sono essenzialmente due: i TGV (alta velocità) e i TER (l’equivalente dei nostri regionali).

I treni ad alta velocità SNCF vi permettono di spostarvi in poche ore tra le principali città francesi. Per esempio, potete andare da Parigi a Marsiglia in poco più di 3 ore, mentre per un viaggio da Parigi a Bordeaux impiegate il tempo record di 2h04.

SNCF_TGV_Duplex_Viaduc_de_Cize_-_Bolozon

Sul serio non avete ancora deciso se viaggiare o meno in TGV?

Come in Italia, i treni regionali (TER) costituiscono una fitta rete che vi permette di raggiungere anche le località più piccole. In questo caso il viaggio non è altrettanto rapido, ma avete il vantaggio di un biglietto flessibile a prezzo contenuto.

Se viaggiate dall’Italia alla Francia, potete approfittare dei TGV che collegano Milano e Torino a Lione e Parigi, passando da Novara, Vercelli e Bardonecchia.

Deutsche Bahn

Con Deutsche Bahn potete viaggiare in treno in tutta semplicità tra i 16 Länder che costituiscono la Repubblica Federale di Germania. Principale operatore ferroviario tedesco, Deutsche Bahn vi permette di spostarvi in tutta la Germania e verso i paesi confinanti a bordo dei suoi treni ICE (InterCity Express, ad alta velicità), IC (Intercity) ed EC (Eurocity, in servizio sulle tratte internazionali). Per chi non ama viaggiare alla luce del giorno è utile sapere che degli ultimi due esiste anche la versione notturna, identificata dalle sigle ICN ed EN.

ICE T der Baureihe 411 "Leipzig" unterwegs als ICE 1209 Hamburg Altona nach München Hbf auf der Frankenwaldrampe zwischen Steinbach am Wald und Förtschendorf bei Bartelsmühle.

Uno dei vantaggi degli ICE è che in inverno potete viaggiare senza dare nell’occhio.

Quanto alla gamma tariffaria, Deutsche Bahn cerca di rendere le cose semplici. Le tariffe disponibili sono essenzialmente due: Flexpreis (come suggerisce il nome, la più flessibile delle due) e Sparpreis (più economica ma con un pizzico di flessibilità in meno).

Anche nel caso di Deutsche Bahn esiste poi una rete regionale che vi consente di spostarvi verso i piccoli centri all’interno di ogni Land (regione). Qui l’offerta si fa in alcuni casi più complessa, poiché ogni Land ha le proprie tariffe regionali, con nomi che vi sfidiamo a pronunciare.

Se siete in partenza dall’Italia, più precisamente da Bologna e Verona, Deutsche Bahn vi permette di raggiungere Monaco di Baviera, passando per Innsbruck.
Una volta giunti a Monaco potete proseguire il vostro viaggio verso il resto della Germania, ma anche verso la Francia, il Belgio, l’Olanda o la Repubblica Ceca.

Thalys

Thalys è l’operatore ferroviario che in pochissime ore è in grado di portarvi da Parigi verso il Belgio (Bruxelles, Anversa), l’Olanda (Rotterdam, Amsterdam) e la Germania (Colonia, Düsseldorf). Anche in questo caso, la parola d’ordine è alta velocità.

Appuntamento a Parigi Gare du Nord per la partenza. Mettetevi comodi, ma non troppo: il tempo di riposare gli occhi con un sonnellino e senza nemmeno accorgervene starete ordinando una porzione di patatine fritte a Bruxelles, facendo una passeggiata tra i canali di Amsterdam o ammirando l’imponente facciata del duomo di Colonia.

Eurostar

Eurostar rende il viaggio da Parigi a Londra un’esperienza unica, con ben 39 km percorsi sotto il livello del mare attraverso il tunnel della Manica. I 500 km che separano le due capitali vengono percorsi ad una velocità media di 300 km/h (ridotta a 160 all’interno del tunnel), per un tempo di viaggio di circa 2h20.

immagine di un treno Eurostar

Un treno Eurostar. Il colore giallo gli permette di risaltare sui fondali marini.

Qualche consiglio per viaggiare con Eurostar? Ricordate di portare sempre con voi un documento di identità (meglio il passaporto) e presentatevi in stazione con almeno un’ora di anticipo. I controlli di sicurezza sono molto rigorosi e negli orari di punta le attese possono essere un po’ lunghe.

Renfe

Di Renfe vi avevamo già raccontato qui tutti i dettagli: tipologie di treni, tariffe, tratte, eccetera. È passato un po’ di tempo (all’epoca ci facevamo ancora chiamare Captain Train), ma le cose sono rimaste pressoché invariate.

Per chi fosse di fretta, ecco un piccolo riassunto: Renfe è l’operatore che vi porta a spasso per la Spagna a bordo di treni alta velocità e tradizionali. Grazie a Renfe potete viaggiare lungo ben 16.000 km di strade ferrate, con una varietà di treni mai vista prima: ce ne sono per tutti i gusti, dagli AVE (Alta Velocidad Español) ai Trenhotel (l’equivalente dei nostri Intercity Notte) fino agli Avant (treni regionali che circolano su linee ad alta velocità).

Immagine di un treno AVE di Renfe

Come ogni anno, gli AVE vincono il premio come treni alta velocità più appuntiti d’Europa.

Volete raggiungere la Spagna partendo dalla Francia? Con i treni Renfe SNCF è facile! Partendo da Parigi, Tolosa, Lione e Marsiglia potete facilmente raggiungere Girona, Saragozza, Barcellona, Madrid, passando da Avignone e Montpellier.

OUIGO

Avete speso tutto il vostro budget in ostriche e Champagne ma non volete rinunciare ad attraversare la Francia ad alta velocità? Allora OUIGO potrebbe essere la soluzione che fa al caso vostro. L’idea è semplice: treni ad alta velocità e prezzi super contenuti. Com’è possibile? A bordo degli inconfondibili treni color rosa e azzurro troverete solo l’essenziale: una sola classe, niente carrozza bar e la possibilità di trasportare un solo bagaglio da collocare sotto il sedile.

© AFP PHOTO/JACQUES DEMARTHON

Una cosa è certa: i treni OUIGO non hanno paura di mettersi in mostra.

I prezzi dei biglietti in questo caso sono davvero imbattibili: gli adulti viaggiano a partire da 10 €, mentre i ragazzi pagano sempre 5 €!

WESTbahn

WESTbahn è un giovane operatore ferroviario austriaco che dal 2011 collega Vienna a Salisburgo, passando per Linz. Tempo di percorrenza: 2h30, un bel passo avanti se pensate che nel 1860, anno di inaugurazione della linea ferroviaria, con un treno a vapore erano necessarie ben 9 ore per spostarsi da una città all’altra!

Mappa della rete ferroviaria di WESTbahn

Ecco la rete WESTbahn, scegliete il vostro itinerario. Con calma, avete tempo un anno.

Tra gli operatori ferroviari europei disponibili su Trainline, ciò che più di tutto caratterizza WESTbahn sono senza dubbio i prezzi contenuti e la flessibilità dei biglietti. Un biglietto Vienna-Salisburgo a tariffa Standard (la più economica) vi costa soltanto 26,50 €, mentre dovete prevedere un costo di 19,60 € per un biglietto Vienna-Linz e di 13,40 € per un biglietto Linz-Salisburgo.

Quanto alla flessibilità, tutti i biglietti consentono di effettuare fermate intermedie, ma la cosa più incredibile è che tutti i biglietti WESTbahn acquistati online valgono un anno intero! Se siete tra quelli che tendono sempre a rimandare, WESTbahn è decisamente l’operatore ferroviario per voi.

Biglietti per Belgio, Lussemburgo e Olanda

Come per Renfe, i biglietti per Belgio, Lussemburgo e Olanda erano già stati oggetto di un lungo articolo, di cui vi facciamo qui un breve riassunto.

Belgio, Lussemburgo e Olanda sono i tre paesi che a metà del XX secolo hanno dato vita all’unione economica nota come Benelux. Tra i tanti aspetti che questa unione ha permesso di armonizzare ce n’è uno che ci interessa particolarmente, ossia il trasporto ferroviario. Grazie a questa unione infatti è possibile spostarsi in treno all’interno dei tre paesi come se si trattasse di un unico territorio.

Picture of a Duvel beer on a train

Una delle specialità che potrete degustare nel vagone bar

Prendere il treno in Benelux è davvero facile. Potete scegliere tra 2 tariffe (Domestic e Standard), sempre prenotando in tutta tranquillità. Come avviene per i treni regionali in Italia, i treni del Benelux non prevedono la prenotazione, mentre i prezzi dei biglietti dipendono dalla distanza e non variano nel tempo. Attenzione però: assicuratevi sempre di poter stampare i vostri biglietti su un foglio A4 prima della partenza, poiché solo così sono considerati validi.

Oltre che semplice, viaggiare in treno in Benelux è anche piuttosto economico. Potete infatti acquistare un biglietto Bruxelles-Bruges a soli 14,70 €; un biglietto Rotterdam-Anversa vi costa 23,20 € mentre per un biglietto Bruxelles-Amsterdam spendete soltanto 45,80 €.

Non solo treni

Se amate i viaggi low-cost e siete a vostro agio all’idea di trascorrere molte ore in viaggio, allora potrebbe interessarvi il fatto che da qualche tempo la nostra offerta comprende anche diversi operatori trasporto in bus.

Per molte delle ricerche che eseguirete su Trainline, il nostro sistema vi propone di effettuare lo stesso viaggio in bus, cosa che vi permette di raggiungere centinaia di destinazioni in tutta Europa con un impatto limitato sul vostro budget.

likeabus

Forse non sapete che…

Così come avviene per gli operatori italiani, Trainline vi dà la possibilità di combinare tra loro le offerte di tutti gli operatori ferroviari europei sopra elencati. Che vogliate viaggiare da Roma a Parigi, da Bologna ad Amsterdam o da Milano a Madrid, con una sola ricerca trovate la soluzione che fa per voi. Con Trainline bastano pochi clic per viaggiare in tutta Europa!

 


Nessun commento Aggiungi commento

Richiesto

Richiesto (nascosto)

Facebook